We are back - Sala stampa F.C. Decaro

Pre match conferences and official club declarations - Conferenze prepartita e dichiarazioni ufficiali dei club
Post Reply
User avatar
Mich93
Posts: 109
Joined: Wed Sep 19, 2018 8:39 pm

We are back - Sala stampa F.C. Decaro

Post by Mich93 »

Siamo tornati.
Dopo il terremoto che ha colpito il mondo del calcio whisperiano si riprende, non senza difficoltà, a rifare quello che siamo, da sempre, abituati a fare, vincere.
La nuova F.C.Decaro non è una corazzata sportiva ed economica come lo era la precedente.
Ma lo diventerà.
E'questa la promessa che il presidente Mich fa all'intera tifoseria, tifoseria presente con il proprio caloroso tifo anche in seconda divisione dopo il default di tutte le squadre del vecchio Whisper.
L'F.C.Decaro è tornata, ed è qui per vincere.
User avatar
Mich93
Posts: 109
Joined: Wed Sep 19, 2018 8:39 pm

Re: We are back - Sala stampa F.C. Decaro

Post by Mich93 »

"Una rosa composta con cura, nulla lasciato al caso.
Qualche accorgimento è certamente necessario, ma di certo non è composta da gente di basso livello"
.

Queste furono le parole di Mich in conferenza stampa al "The Theatre of Dreams", conferenza indetta per presentare a tutti la nuova FC Decaro.
La squadra è stata affidata al tecnico olandese VANDERSPEIGLE famoso per il suo calcio offensivo che pone come elemento fondamentale la tecnica.
Numerosi i membri dello staff che collaboreranno con il tecnico olandese:

Medici:
MERTENS Stephane
BARHYDT Sjaak
TOMCIC Borislav

Preparatori
CHE Hyun-Joo
SAEVARSSON Tryggvi
KWON Byung-Ho
ADAMIR
WOLFLI Xavier
GUNNARSSON Asgeir

Il settore giovanili è stato, invece, affidato ai tecnici:

BALMACEDA Arturo
TENBROOK Tiede
RUNARSSON Johann
ANELKA Paschal
CARABAJAL Angel

Mentre allestire rose di primissimo livello sarà compito di:

HERMANNSSON Aron
VERBIS Nikos
BATHURST Anthony
SHENGQING Du
JOOSTEN Rob

Ed ora la composizione della rosa:

Portieri:
VON NIEDERHAUSERN Levent
GANGADIN Frank

Difensori:
KOLESNIKOV Ivan
DOROSHENKO Olexandr
AKHMEDOV Eugeny
MONTAGUE Martin
MUNOZ Diego

Centrocampisti:
MULIRO Mzee
SADEK Sayed
VESTERGAARD Sune
GERGELY Constantin
HALSE Andreas
ACOSTA Ever
BILEFALK Cassi

Attaccanti:
BAERINGSSON Benedikt
ILIOPOULOS Jan
CHERNOV Oleg
MARTINEZ Paulo
MORIS Kevin
User avatar
Mich93
Posts: 109
Joined: Wed Sep 19, 2018 8:39 pm

Re: We are back - Sala stampa F.C. Decaro

Post by Mich93 »

Il treno è arrivato

E'questo il titolo riportato in prima pagina dalla Gazzetta di Whisper, e non poteva che essere così.
Le prime pagine di tutti i quotidiani, oggi, sono per lui, Eduarzo.

Conosciuto come il treno brasiliano arriva in Sicilia per 40.000 dopo aver ottenuto il premio come miglior difensore nel campionato primavera con la maglia del Taranto FC 1927.
Grande colpo dell'FC Decaro in ruolo, quello del terzino destro, che a fine stagione vedrà il ritiro di Akhmedov.

Ecco le prime parole di Eduardo:
"Sono molto felice di essere approdato in questo grandissimo club di cui voglio scrivere pagine storiche.
Devo lavorare molto, ma voglio essere ricordato come il miglior terzino dell'FC Decaro.
Il calcio del mister Vanderspeigle si sposa perfettamente con il mio modo di giocare, sono certo ci intenderemo alla perfezione."
User avatar
Mich93
Posts: 109
Joined: Wed Sep 19, 2018 8:39 pm

Re: We are back - Sala stampa F.C. Decaro

Post by Mich93 »

I campioni del Japan siamo noi!

"Siamo noi, siamo noi, i campioni del Japan siamo noi!"

E'questo il coro che si ripete per tutta la città.
L'FC Decaro è ufficialmente campione del torneo Japan e mette in bacheca il primo campionato di prima divisione.
Campionato conquistato con una giornata di anticipo grazie alla vittoria per 4 a 1 contro la seconda classificata, la temibile Shabalalla FC, grazie alla doppietta di Chernov e alle reti di Ndaw e Martinez.

Il presidente Mich: "Grandissimo traguardo, questa sera pensiamo a divertirci, per il resto c'è tempo".
User avatar
Mich93
Posts: 109
Joined: Wed Sep 19, 2018 8:39 pm

Re: We are back - Sala stampa FC Decaro

Post by Mich93 »

Si ritorna subito in campo

Non è ancora finita l'euforia per il primo scudetto vinto che l'FC Decaro torna subito in campo.
E'stata organizzata per stasera l'amichevole contro la piccola Natura Amica.
In campo si dovrebbero vedere numerose novità tra le quali la titolarità di Akhmedov, Iliopoulos e Oda, nei talentino della primavera promosso in pianta stabile in prima squadra.
Proprio Akhmedov e Iliopoulus saranno titolari nell'ultima partita di campionato contro Club13_5, terza in classifica. Prima della gara verranno premiati i due per il contributo dato alla società siciliana.
Ricordiamo la decisione dei due di appendere le scarpe al chiodo.

In tutto ciò si vocifera di un giocatore prossimo all'approdo in Sicilia.
Poco si sa sul nome anche se le suggestioni sono innumerevoli.
User avatar
Mich93
Posts: 109
Joined: Wed Sep 19, 2018 8:39 pm

Re: We are back - Sala stampa F.C. Decaro

Post by Mich93 »

Si chiude la stagione

Dopo la vittoria di ieri sera per 1 a 0 contro Natura Amica si conclude con una sconfitta la stagione dell'FC Decaro.
A portare a caso i tre punti è Club13_5, vittoriosa per 3 a 1, ma si tratta di una sconfitta indolore dato che il club siciliano era già matematicamente campione.
Grande commozione durante la cerimonia di premiazione di Eugeny Akhmedov e Jan Iliopoulos, i due veterani che hanno deciso di ritirarsi al termine della stagione.
Roccioso terzino il primo, geniale trequartista il secondo, i due hanno collezionato rispettivamente 15 presenze con 4 gol e 9 presenze con 1 gol il secondo.
Ai due vanno i nostri migliori auguri, e si spera di poterli, un giorno, accoglierli nello staff.

Ed il futuro ?
"Ci incontreremo con il presidente Mich per organizzare al meglio la prossima stagione."
Queste le parole del mister Vanderspeigle.
User avatar
Mich93
Posts: 109
Joined: Wed Sep 19, 2018 8:39 pm

Re: We are back - Sala stampa F.C. Decaro

Post by Mich93 »

Conferenza stampa di fine stagione.

Buongiorno a tutti. Come da tradizione ho deciso di convocare questa conferenza stampa per riassumere l'andamento della stagione appena conclusa e per rassicurare i tifosi degli obbiettivi futuri.
Via con le domande.


G: Come reputa questa stagione ? Deluso di qualcosa ?
M: La reputo una buona stagione, abbiamo portato a casa lo scudetto che era l'obbiettivo che ci eravamo posti.
Abbiamo espresso un bel gioco per tutta la stagione, e siamo riusciti a far affermare alcuni giocatori che ora rappresentano dei punti cardini della squadra. Non va giù la sconfitta contro Club14_3 e il pareggio contro Club13_3, insomma, in trasferta dobbiamo migliorare.


G: Qualche opinionista vi ha criticato per il vostro immobilismo in merito allo stadio, ci sarà qualche intervento ?
M: Evidentemente a qualcuno piace parlare senza essere a conoscenza del quadro globale. Abbiamo chiesto al comune la concessione per poter ampliare il The Theatre of Dreams, se entro metà stagione prossima non riceveremo alcun riscontro provvederemo a seguire altre strade.

G: Altro bilancio che verrà chiuso in positivo, i tifosi temono che tu sia qui solo per fatturare e non per vincere.
M: Mi pare che la squadra abbia vinto tutto ciò che c'era da vincere. Chiudere i bilanci in positivo non è un obbiettivo cruciale, l'importante è chiuderlo in pareggio sulle cinque stagioni dato che siamo una squadra che si autofinanzia. Abbiamo chiuso il primo in positivo, il secondo verrà chiuso in positivo, non mi sorprenderei se uno dei prossimi tre verrà chiuso in negativo, ma ovviamente solo per spese che possano accrescere il nostro fatturato e non per spese pazze. In tutto ciò i tifosi farebbero meglio a seguire la squadra con più costanza che vedere un top club seguito solo da 3000/3500 spettatori è abbastanza discutibile.

G: Avete appena ceduto Oda e preso Petrone, credete poco nei giovani ?
M: Siamo una squadra che punta a vincere e non a fare trading di giovani per arricchirsi. Oda è un ottimo giovane e siamo sicuri che darà ottime soddisfazioni ai tifosi di TrentinParma2, ma da noi non sarebbe cresciuto dato che difficilmente avrebbe trovato spazio. Inoltre sullo stesso vantiamo un diritto di opzione in caso di futura cessione, dunque se un domani dovesse rivelarsi un grande calciatore lo acquisteremo senza troppi problemi.
Petrone è un attaccante che si è allenato con noi e che pur di giocarsi le sue carte qui ha firmato un contratto al minimo salariale. Si giocherà le sue carte, ma se troverà continuità le qualità che ha mostrato in allenamento sono certo resterà qui a lungo.


G: Obbiettivi di mercato ? Rinforzerete la squadra ?
M: Ovvio, ma con cognizione di causa. Non credo nelle rivoluzioni, credo sia più efficiente puntellare la squadra con qualche innesto. Credo che si potranno vedere 4/5 innesti in totale, più almeno due giovani dalla primavera.
In merito agli obbiettivi...parlando con il mister mi riferiva la necessità di trovare un'alternativa a Chernov dato che l'ucraino è l'unica prima punta in rosa. Credo che potremmo muoverci in quella direzione, ma prima sarà necessario cedere.


G: Parlava di cedere, qualcuno ha chiesto la cessione ?

M: Nessuno in particolare, ma avere una rosa troppo ampia costituisce spesso più un problema che una risorsa.
Siamo in dirittura d'arrivo per la cessione di Acosta che dovrebbe andare al real montenegro, oltre a lui prevedo almeno un altro paio di cessioni.


G: C'è fermento in merito a Ihara, è un vostro obbiettivo ?
M: Abbiamo il dovere di monitorare i migliori giocatori, che questi poi arrivino è un altro discorso.
Dipende molto da cosa è importante per Ihara. Se è interessato a vincere e diventare uno dei migliori di tutti i tempi allora si, approderà da noi.
Altrimenti andrà in una qualsiasi delle altre squadre.


G: Porta e attacco, mentre a centrocampo e in difesa succederà qualcosa ?
M: Non ho detto che prenderemo un portiere, anche perchè ne abbiamo due ottimi.
In difesa inseriremo Karason mentre sui centrali dipende. Stiamo bene così ma se qualcuno chiederà la cessione ovviamente lo accontenteremo e lo sostituiremo.
A centrocampo io e il mister abbiamo grande fiducia in Camoranesi. Se arriverà qualcun'altro non so, non vedo grosse occasioni di mercato.


G: Siete i favori per la MTTMCN ?
M: Presto per dirlo, ma ovviamente diremo la nostra. Ci sono ottime squadre al nostro livello come Calatasaray e Deportes Thiene.
Speriamo si indeboliscano.


G: Un'ultima domanda! Cosa ne pensa delle due fazioni di whisper ?
M: Mi ricordano un po' i compagni di liceo nerd che si dividevano in fazioni in base alla serie di Star Wars preferita.
In genere preferivo limonare con qualche ragazza, e devo dire che i miei gusti non sono cambiati.
Buona giornata.

Grazie a tutti, alle prossime settimane per ulteriori news.
User avatar
Mich93
Posts: 109
Joined: Wed Sep 19, 2018 8:39 pm

Re: We are back - Sala stampa F.C. Decaro

Post by Mich93 »

Si riparte

Neanche il tempo di godersi la sette giorni di relax a Miami che subito gli impegni richiamano.
Come di consueto è stata indetta la conferenza stampa di inizio stagione e al fianco di Mich c'è Vanderspeigle.

G: Si riapre la stagione, campionato e coppa, a cosa puntate ?
M: Il nostro obiettivo è vincere, ma ci possono essere stagioni nella quale non si porta a casa nulla. Non ne farei un dramma, ma ovviamente l'obbiettivo è vincere ambedue le competizioni. Portare a casa lo scudetto è l'obiettivo minimo insieme al passaggio dei gironi.

G: Deportivo La Carogna e Fantatok sono le principali rivali in campionati, opinioni sulle due ?
V: Ottime squadre, la seconda inoltre non ha alcun impegno se non il campionato. Dovremo essere bravi a gestire le due competizioni senza dimenticare per strada punti, sarà fondamentale avere una rosa profonda e sarà fondamentale che tutti si trovino pronti.

G: A S Fontana, Club15_13 e SS Leoncelli in MTTMCN, come la vede ?
V: Non so chi sia il favorito, ma affronteremo tutte e tre per portare a casa il massimo. Passare il girone sarà il minimo vista la rosa e gli investimenti.

G: La notizia è apparsa sulle prime pagine di tutti i giornali calcistici, Jorge dal Calatasaray
M: E'un giocatore che seguivamo da tempo come altri del Calatasaray. L'operazione era chiusa da tempo ma abbiamo aspettato la nuova stagione per concluderla. Siamo molto felici e sono certo che Jorge sarà un elemento importante per la squadra per numerose stagioni.

G: Mister, lei cosa ne pensa ?
V: Molto felice, avevamo bisogno di un'alternativa a Chernov ed abbiamo preso uno dei migliori attaccanti in circolazione. Può diventare uno dei migliori al mondo.

G: Jorge, Camoranesi, Karason e Petrone, cosa ne pensa dei quattro innesti ? Basteranno per puntare a vincere la MTTMCN ?
V: Ottimi innesti, tutti giovani e di qualità. Detto già di Jorge, Camoranesi credo che diventerà un ottimo rifinitore data la sua ottima visione di gioco. Karason è un treno, mi ha stupito positivamente. Petrone ha ottime qualità, ci sarà sicuramente utile.

G: Mercato finito ?
M: Non proprio. Arriveranno Etuhu dal Calatasaray e Saracco dal Seirin United, dobbiamo definire solo alcuni dettagli e poi si aggregheranno in squadra.

G: Cessioni ? Munoz parte ?
M: Abbiamo ceduto Acosta e Mormon, non partirà nessuno degli attuali giocatori. Ergo Munoz rimane e ci darà una grossa mano.

G: Novità nelle prossime settimane ?
M: Molte, ma ne parleremo a tempo debito. Ora testa alla prima di campionato, bisogna partire con una vittoria.
Buona giornata.
User avatar
Mich93
Posts: 109
Joined: Wed Sep 19, 2018 8:39 pm

Re: We are back - Sala stampa F.C. Decaro

Post by Mich93 »

FC Decaro 2-1 Fantatok
31'Jorge ___________ 14' Chilavert
49'Ndaw


Parte con una vittoria la stagione dell'FC Decaro che si impone per 2 a 1 contro la mina vagante Fantatok.
Partenza da brividi per i padroni di casa che passano in svantaggio al 14' con Chilavert bravo a farsi trovare smarcato in area e concludere alle spalle dell'estremo difensore siciliano.
I padroni di casa non si scompongono e cercano subito il pareggio e solo tre minuti più tardi ne hanno la possibilità. Fallo di Cantero e calcio di rigore per l'FC Decaro, ma dal dischetto il regista Gergely spara alto sopra la traversa.
Testa bassa e attaccare, è questo il dogma della squadra di casa che al 31' trova il gol del pareggio col neo acquisto Jorge abile a liberarsi con una triangolazione e a restare freddo davanti al portiere.
Inizio secondo tempo, neanche il tempo di accomodarsi per bene in poltrona che viene fischiata una punizione dal limite per l'FC Decaro. Alla battuta lo specialista Ndaw che lascia partire una parabola imprendibile Mahmoud (lui meglio come cantante, forse...)
La partita non avrà altre grosse emozioni.

Il mister VANDERSPEIGLE:
"Abbiamo dominato la gara, abbiamo pagato carissima la distrazione iniziale e questo non va bene ma abbiamo reagito da grandissima squadra, tanto che Fantatok non riusciva a superare il centrocampo.
Maggior accortezza dietro, più freddezza davanti ed una condizione che migliorerà nel tempo devono essere i miglioramenti sulla quale puntare.
Jorge ? Felicissimo per lui, è arrivato da poco ma è molto forte, ed i calciatori forti non hanno bisogno di ambientarsi dato che il calcio parla una lingua unica. Il ragazzo ha qualità, ma lo si sapeva."
User avatar
Mich93
Posts: 109
Joined: Wed Sep 19, 2018 8:39 pm

Re: We are back - Sala stampa F.C. Decaro

Post by Mich93 »

Un fulmine a ciel sereno

Tutto sembrava essersi tranquillizzato, il mercato sembrava finito ed invece ecco il colpo di scena.
L'FC Decaro si assicura le prestazioni di uno dei migliori portieri di Whisper, Lazaridis Alexandros.
Ma a raccontarci come è andato il tutto sarà il presidente Mich.

"Ero a pranzo con il presidente Andrea dell'AC SPEZIA per parlare di future partnership in merito al mercato dei giovani.
Giuro che non era mia intenzione acquistare o cedere nessuno, il mercato sino ad allora condotto mi aveva enormemente soddisfatto, però...
C'è un però, molti sapevano che avevamo interesse nel prendere un giovane portiere da crescere in casa. Dopo la discussa trattativa per Ihara sul mercato non c'era nulla di livello, se non un giovane portiere greco dell'AC SPEZIA, immediatamente dichiarato incedibile dal presidente.
Bhe a pranzo, arrivato al dolce mi viene una strana idea. Scrivo la cifra, lo firmo e lo pongo davanti al presidente Andrea per vedere la sua reazione, certo che avrebbe rifiutato. I suoi occhi si fanno più grandi, respira profondamente e mi dice che se nella trattativa inserisco Gangadin l'affare è fatto e potevamo passare alle cose formali.
Ed allora ecco conclusa la trattativa.
Larzaridis passa all'FC Decaro per 200.000, Gangadin si trasferisce all'AC SPEZIA per 1.100 per la felicità di entrambi i club.
Ora posso garantirvi che sino a metà stagione il mercato è chiuso.
Buona giornata."
Post Reply